tasty egg avocado and blueberries


E’ veramente corretto seguire diete fortemente ipocaloriche?? Una dieta ipocalorica non deve essere troppo radicale o troppo ipocalorica, altrimenti si rischiano danni alla salute. La sperimentazione scientifica, le ricerche e i dati e persino il buon senso ci fanno capire quello che non dobbiamo fare, ossia non dobbiamo farci prendere dall’ansia del costume da bagno e delle vacanze.

Non Dobbiamo Esagerare

Uno degli errori piu’ comuni che la gente commette e’ quello di buttarsi a capofitto su una dieta ipocalorica, una dieta ipocalorica va bene ma non dobbiamo esagerare, se non vogliamo avere il problema del rimbalzo, finire per addormentare il nostro metabolismo invece di stimolarlo e di fare due passi indietro invece che un passo avanti. Il Journal Of Consulting, una rivista scientifica americana molto quotata, ha pubblicato vari studi, e in uno ha analizzato 50 soggetti obesi dividendoli in due gruppi, i membri di un gruppo seguivano una dieta da 1200 calorie e l’altro gruppo seguiva una dieta da circa cinquecento calorie.

La sperimentazione

La sperimentazione e’ andata avanti per un anno, sei mesi di dieta e i secondi sei mesi sono stati di riposo tornando alla normalita’. I due gruppi hanno seguito scrupolosamente la dieta assegnata durante i primi sei mesi e hanno avuto sei mesi di liberta’ per vedere appunto se c’era un rimbalzo nelle statistiche.

Risultati Sorprendenti

I risultati sono stati sorprendenti, il gruppo che ha assunto circa 500 calorie per sei mesi, dopo un’anno aveva soltanto perso 3 kg, in alcuni casi le persone avevano anche acquistato il vecchio peso e alcuni lo avevano pure superato, mentre il gruppo di persone che aveva consumato 1200 calorie per sei mesi ed era torato alla normalita’ per il resto dell’anno ne aveva persi 12,25 kg. Studi analoghi Hanno dato risultati simili in diverse sperimentazioni. Le differenze di peso dei due gruppi fanno notare che nei primi mesi le diete fortemente ipocaloriche agivano in molto meno tempo, ma lo studio mette in evidenza che sul lungo termine, i risultati sono deludenti, conseguenze psicologiche ed anche fisiche nel periodo post dieta.

Quando L’Organismo Si Ribella

Ormai e’ riconosciuto da tutti gli esperti che dopo una dieta ipocalorica troppo rigida l’organismo si vuole ribellare portando a un deperimento generale oltre che alla perdita di controllo nei confronti del cibo essendo portati a concedersi abbuffate, le quali hanno come conseguenza il recupero del peso, con una frustrazione maggiore e un permanente problema nel controllo della fame e del peso.

Perdita Di Muscoli E Grasso

La giusta quantità di calorie da assumere rimane ovviamente molto soggettiva, ma generalmente possiamo dire che e’ meglio mangiare meno per un periodo lungo piuttosto che fare dei semi-digiuni per periodi corti, i risultati sono migliori con delle piccole rinunce portate avanti nel tempo invece di enormi sacrifici fatti per pochi mesi. Per concludere bisogna notare che il metodo dietetico basato su una dieta ipocalorica drastica, comporta la perdita indiscriminata di muscoli e grasso, e il secondo sistema, quello graduale, porta alla perdita di grasso della zona addominale, con benefici estetici e di salute. La dieta ipocalorica deve essere pertanto bilanciata e non deve essere drastica.

Rate this post